I migliori hashtag per Instagram nel 2021

I migliori hashtag per Instagram nel 2021

Gli hashtag su Instagram vengono utilizzati per taggare le foto e trovarle. Di solito, i blogger utilizzano 3-4 tag in un post per promuovere i propri contenuti e raggiungere un vasto pubblico. Un hashtag è una parola chiave composta da un segno "#" e una parola o una frase (scritta tutta di seguito). Tali chiavi vengono utilizzate nei microblog e sui social network, incluso Instagram. Hanno lo scopo di semplificare la ricerca di contenuti tematici.

È importante utilizzare hashtag pertinenti attraverso i quali gli utenti dei social media possono trovare i tuoi contenuti? Dove puoi trovarli? È semplice: abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie in questo articolo. Segnatelo per non perderlo! Ti parleremo dei migliori hashtag per Instagram.

Sommario:

Qual è il vantaggio di utilizzare un hashtag?

Questo simbolo di testo è universale e può essere utilizzato su qualsiasi risorsa – ad esempio, per creare una serie di post o promuovere determinati contenuti. Molto spesso, gli hashtag si trovano sui social network. Usando gli hashtag su Instagram, puoi taggare un post e rendere più facile per gli utenti trovare le informazioni. Il vantaggio principale del tag è la velocità di ricerca, la possibilità di effettuare una selezione su un argomento specifico, oltre a rendere i tuoi contenuti più popolari.

Quali hashtag ottengono più Like, follower e commenti?

Gli hashtag di Instagram in inglese sono utilizzati da utenti di tutto il mondo. Se un blogger desidera che la sua pubblicazione venga trovata da una persona di qualsiasi nazione, deve utilizzare parole chiave in lingua inglese.

Hashtag per ottenere Like, commenti e follower

Esistono tre tipi di hashtag: ad alta frequenza, a media frequenza e a bassa frequenza.

  • Usa hashtag ad alta frequenza se vuoi raccogliere rapidamente la prima ondata di Mi piace. Questa è una categoria di hashtag con oltre 100.000 post. Il tuo post non rimarrebbe a lungo nel feed di questi hashtag, ma con il loro aiuto puoi attirare l'attenzione degli utenti attivi.
  • Utilizzando hashtag a media frequenza, hai maggiori possibilità di attirare l'attenzione del tuo pubblico di destinazione e persino di portare commenti e nuovi iscritti al tuo account. Questa è una categoria di hashtag con un numero di post che va da 10.000 a 100.000. È meglio utilizzare questi tag per definire il tema centrale del tuo blog. 
  • Gli hashtag a bassa frequenza dovrebbero essere pensati esclusivamente per il tuo account. Questa è una categoria hashtag con un massimo di 10.000 post. Dovresti essere molto selettivo, perché gli utenti che accederanno al tuo profilo utilizzando i tag di questa categoria sono le persone interessate all'argomento del post o addirittura all'acquisto del tuo prodotto.

Tuttavia, ci sono hashtag il cui utilizzo porta l'account a incorrere nello Shadow Ban:

  • Non dovrebbero essere usati per i Like: #like #likeslikes #likesmutually #likesinstagram #likesmutually #like4like #likesforlikes
  • Non utilizzare questi hashtag per ottenere follower: #follow, #subscribe, #subscribemutually #follow4follow #followforfollow #followme
  • Non dovresti inserire i seguenti hashtag per i commenti sotto il post: #comment #writeme #comments #comment #commentmutually #comment #commentbelow #commentforcomment #commentalways #commentback #pleasecomment #instagramanet # comments4comments #commentbackteam

Come si ottengono tag popolari su Instagram?

Ti proponiamo il seguente modo per trovare i migliori tag su Instagram.

1. Prima di tutto, comprendi il tuo pubblico

Puntare al pubblico giusto è la chiave di qualsiasi strategia di marketing, sia che tu segua il content marketing, la pubblicità a pagamento, o il social media marketing. Soprattutto quando utilizzi l'Instagram marketing per il tuo marchio, devi anche comprendere chiaramente il pubblico di destinazione. Pertanto, per prima cosa è necessario definire il pubblico di destinazione.

2. Trova i tuoi hashtag specifici

Gli hashtag di Instagram di tendenza sono il modo migliore quando si tratta di trovare il pubblico giusto con un interesse attivo per il contenuto di un particolare prodotto/servizio. Cerca e segui gli hashtag per il tuo settore o servizio. Qui troverai persone mirate che sono interessate a contenuti di settore simili.

Copia e incolla gli hashtag che ti mostra Instagram, fai un elenco di tutti gli hashtag dei tuoi servizi specifici e usalo di conseguenza per i tuoi post futuri.

Come si ottengono tag popolari su Instagram? - immagine 1

3. Segmentare i tuoi hashtag

Dopo aver cercato la tua parola chiave principale, vedrai un lungo elenco di hashtag pertinenti. Non dimenticare di aggiungere anche questi: sono hashtag relativi a quello principale, quindi non ignorarli.

Non devi usare solo quelli che mostrano buoni risultati di ricerca e sono in cima; dovresti piuttosto capire qual è quello giusto per i tuoi contenuti. Segmenta i tuoi hashtag in diversi gruppi e applicali ai post pertinenti.

4. Usa alcuni strumenti di ricerca per hashtag IG

Instagram stesso è la migliore fonte per trovare gli hashtag giusti per i tuoi contenuti. Ma ci sono alcuni strumenti di terze parti che puoi utilizzare per trovare gli hashtag giusti per la tua prossima campagna. Usa questi strumenti appositi per cercare hashtag. I principali vantaggi dell'utilizzo di questi strumenti sono la possibilità di effettuare un'analisi più dettagliata.

Ad esempio, puoi vedere le tendenze degli hashtag e i loro dati; puoi anche vedere le prestazioni di hashtag specifici nel tempo, per valutare quanti di quegli hashtag usare in un post.

Come si ottengono tag popolari su Instagram? - immagine 2

Se vuoi ottenere un impulso positivo con la tua strategia di hashtag, è meglio utilizzare alcuni strumenti di generazione di hashtag con dati e statistiche aggiuntivi.

Ecco quali strumenti per la generazione di hashtag Instagram ti suggeriamo:

  • Lo strumento pe hashtag Instagram di Later;
  • Ketwordtool.io;
  • Hashtagify.me;
  • All-hashtag;
  • Ingramer.

Come si ottengono tag popolari su Instagram? - immagine 3

Questi strumenti sono l'opzione migliore se vuoi saperne di più sugli hashtag. Tutti gli strumenti forniscono un loro modo particolare di analisi e dati. Scegli lo strumento giusto per la tua campagna. Inoltre, strumenti come questi ti informano sulle interazioni previste con un particolare hashtag, cioè sulla copertura e le impression potenziali che puoi aspettarti per averlo usato.

5. Analizza la concorrenza

Tutti i passaggi esaminati fin qui sono il modo comune per trovare i migliori hashtag di Instagram adottati dalla maggior parte delle aziende e dei marchi. Ovviamente puoi fare la stessa cosa, ma se stai appena iniziando con il tuo marketing su Instagram e non sai quali hashtag usare nei tuoi contenuti, questa è l'opzione che fa per te.

Invece di scegliere hashtag casuali e utilizzarli nei tuoi post, cerca alcuni hashtag efficaci che i tuoi concorrenti stanno già utilizzando. Controlla che tipo di contenuto pubblicano e soprattutto quali hashtag usano.

6. Usa hashtag diversi e analizza le loro prestazioni

Non tutti gli hashtag hanno lo stesso scopo. Gli hashtag Instagram di tendenza sono simili a quelli stagionali, con la possibilità di massimizzare la portata dei tuoi post in un breve periodo. Possono spaziare dagli hashtag di festività al lancio di nuovi prodotti o persino coinvolgere argomenti di attualità controversi. L'hashtag più di tendenza può avere una durata breve ma offre la possibilità di ottenere più follower.

I migliori hashtag di Instagram

Gli hashtag di Instagram in inglese sono utilizzati da utenti di tutto il mondo.

Prima di tutto, vale la pena capire che i post guadagneranno molti Like se gli hashtag vengono selezionati in base all'argomento. Non spammare con tag ad alta frequenza aspettandoti un'ampia copertura. È meglio avere hashtag organici sotto i post. Questa è la regola principale, che ti assicurerà di attirare nuovi follower, Like e commenti.

Non dimenticare lo shadow ban: ne abbiamo già parlato sopra. L'uso dei seguenti hashtag può portare al fatto che i tuoi post non verranno visualizzati:

#me #love #instadaily #selfie #photooftheday #fun #followme #smile #summer #swag #instalike #igers #tbt #picoftheday # follow4follow #fashion # like4like #follow #instagood #amazing #cute #friends #bestoftheday #happy #instatag # l4l #beautiful #likeforlike

Suggerimenti su come utilizzare gli hashtag su Instagram

Usa gli hashtag nelle storie di Instagram

Le pagine degli hashtag hanno un'icona delle storie di Instagram nell'angolo in alto a sinistra. Basta cliccarci sopra per vedere una serie di pubblicazioni nelle storie contrassegnate da un certo hashtag. Puoi aggiungere hashtag alle storie usando uno speciale adesivo. Puoi anche usare hashtag con il testo inserito nello strumento foto.

Usa gli hashtag nelle storie di Instagram

Evitare hashtag vietati

Quando un contenuto proibito è associato a un hashtag, l'amministrazione di Instagram può vietare l'hashtag.

Puoi usarlo. Ma quando ci clicca, l'utente può vedere solo i post più popolari. I post e le storie recenti associati all'hashtag non vengono visualizzati.

L'unico modo per sapere se un hashtag è proibito è controllarlo prima di usarlo. Controlla i nuovi hashtag ogni volta prima di usarli. Gli hashtag vietati possono ridurre significativamente il coinvolgimento.

Non utilizzare hashtag inappropriati o ripetitivi

Copiare semplicemente lo stesso elenco di hashtag in ogni post è un enorme risparmio di tempo. Può anche portare a una penalità significativa, come specificato direttamente nelle regole di Instagram.

Il contenuto deve essere pienamente conforme all'hashtag dichiarato. Dopotutto, lo scopo principale dell'utilizzo dei tag è fare in modo che le persone giuste vedano il tuo post. Per farlo, devi trovare e selezionare gli hashtag corretti per ogni situazione, e alternarli.

Comprendi come funzionano le pagine hashtag

Le pagine hashtag sono un buon modo per pubblicizzare i contenuti a un nuovo pubblico. Ad esempio, qualcuno sta visualizzando i post e tu hai il post più recente, quindi l'utente lo vedrà nella sezione Recenti.

Meno popolare è un hashtag, più facile è essere all'inizio di una sezione. L'ordinamento avviene in base alla data in cui i post sono stati originariamente pubblicati. Se aggiungi hashtag come risultato della modifica della didascalia o dell'aggiunta di commenti, ciò non contribuirà a spostarti in alto.

Assicurati che l'hashtag non possa essere letto in più modi

Gli hashtag sono spesso una stringa di parole attaccate insieme. Questo può creare alcuni problemi quando non è chiaro dove finisce una parola e inizia quella successiva.

A volte i brand sono molto desiderosi di sfruttare un hashtag popolare senza comprenderne appieno il contesto. In alcuni casi, questo porta a un completo disastro di pubbliche relazioni.

Utilizza le statistiche per vedere quali tag hanno un rendimento migliore

Avere un profilo Instagram business ti consente di sfruttare le statistiche dei post. Con il loro aiuto scoprirai quante impressioni ha ricevuto un post attraverso gli hashtag.

Per farlo, seleziona il post, quindi clicca sul pulsante Statistiche a sinistra sotto il post. Vedrai tutti i dati per questo post, comprese le impression per hashtag.

Salva hashtag per il futuro

Se utilizzi lo stesso set di hashtag, salvali nelle note. Ciò ridurrà il tempo necessario per reperirli in futuro.

Non abusare mai degli stessi hashtag. Crea alcuni elenchi di hashtag diversi che si riferiscono ai diversi tipi di contenuti che pubblichi. Crea un elenco di hashtag nell'app per le note, che puoi copiare nei tuoi post.

Vedrai come un suggerimento così semplice farti risparmiare molto tempo. Non dovrai cercare nuovi hashtag per ogni post e sforzare la tua immaginazione. Ti dà anche la possibilità di controllare quali post sono già pubblicati con gli hashtag forniti.

Ricorda solo che tutti gli hashtag di Instagram che usi nel tuo post dovrebbero essere coerenti con il contenuto del post e non dovrebbero essere ripetuti spesso. Non è necessario copiare e incollare l'intero elenco salvato in ogni post.

Il servizio Postoplan ha una caratteristica interessante. Puoi salvare gli hashtag. Non perdere tempo con gli hashtag ogni volta che pubblichi: fai clic su quelli di cui hai bisogno e verranno aggiunti al testo del post.

Innanzitutto, devi cliccare sul pulsante Gestione hashtag.

Salva hashtag per il futuro - immagine 1

Nella finestra che appare inserisci gli hashtag che usi spesso, quindi clicca su Salva modifiche.

Salva hashtag per il futuro - immagine 2

Ora hai un gruppo di hashtag. Per selezionare quello che desideri, cliccaci sopra.

Salva hashtag per il futuro - immagine 3

Con Postoplan puoi programmare e automatizzare i post su diversi social network. È uno strumento utile che ti permetterà di promuovere la tua attività sui social media e renderla popolare. Abbiamo preparato molte possibilità per permettere agli utenti di lavorare comodamente con i contenuti.

I 25 migliori strumenti di gestione dei social media per le PMI [Elenco per il 2021]