Come utilizzare gli hashtag per i social network nel 2021

Sfortunatamente, non tutti sanno come usare correttamente gli hashtag, anche se ogni giorno ne vediamo tantissimi sui social network. Questo articolo contiene suggerimenti utili per l'utilizzo degli hashtag su Facebook, Twitter, LinkedIn e Instagram.

Contenuti:

Significato di hashtag

Cosa significa hashtag?

Un hashtag è una parola chiave o una frase preceduta da un cancelletto (#) e si usa nei post sui social media. Di conseguenza, il tuo post diventa disponibile per le persone con gli stessi interessi, anche se non sono iscritte ai tuoi aggiornamenti. Ad esempio, sei un fan di Apple e stai pensando di acquistare un iPhone 12. Aggiungi semplicemente un hashtag "#iPhone12" alla tua query e i risultati della ricerca ti mostreranno tutte le pubblicazioni relative a iPhone 12, incluse notizie, offerte speciali, opinioni e hack. I risultati della ricerca in questo caso includeranno i post di tutti gli utenti che hanno scritto "#iPhone12".

Uno dei vantaggi dell'utilizzo degli hashtag è che i tuoi post acquistano visibilità. Grazie agli hashtag, i tuoi post non raggiungono solo i tuoi follower. Il tuo contenuto sarà disponibile per tutti gli altri utenti interessati ad argomenti simili, che stanno cercando questo hashtag. La scelta dell'hashtag giusto può espandere notevolmente la portata dei tuoi post sui social media a migliaia di potenziali follower, fan o clienti.

Perché usare gli hashtag?

Gli hashtag vengono utilizzati nei social network e nei messenger come Instagram, Twitter, Facebook, Linkedin, Telegram e così via. Inoltre, il sistema degli hashtag si può trovare su vari siti. 

Gli hashtag vengono utilizzati per i seguenti scopi:

  1. L'ordinamento delle informazioni è ciò per cui gli hashtag sono stati inventati in origine. Le persone li usano per raggruppare le foto per argomento, posizione e così via.
  2. Molte persone usano gli hashtag per promuovere il proprio brand. Un utente può creare il proprio hashtag e posizionarlo sotto ogni post per distinguersi.
  3. Si può anche promuovere il proprio account utilizzando gli hashtag. Per farlo, le persone usano argomenti popolari e inseriscono hashtag nelle loro pubblicazioni.

Gli hashtag vengono utilizzati anche per:

  • Diffondere in maniera efficace informazioni sull'azienda attraverso alcune parole che caratterizzano il prodotto o il marchio nel suo complesso.
  • Attirare utenti potenzialmente interessati al servizio o prodotto.
  • Creare una discussione su un argomento specifico, apportare modifiche in azienda, fare un rebranding completo o di singoli prodotti.
  • Definire le priorità nell'area in cui opera l'organizzazione, individuando gli interessi del target di riferimento.
  • Realizzare eventi di immagine al fine di ottenere feedback positivi sulle attività dell'azienda.

Come funzionano gli hashtag

Gli hashtag funzionano in modo diverso su differenti piattaforme di social media.

L'hashtag di Twitter collega le conversazioni di diversi utenti in un thread. Se gli utenti di Twitter stanno discutendo dello stesso argomento utilizzando un hashtag specifico, i loro tweet appariranno nello stesso thread.

Gli account Facebook della maggior parte delle persone sono privati. Ciò significa che anche se le persone utilizzano hashtag, essi non compaiono nelle ricerche. Gli hashtag pubblicati su Facebook vengono generalmente pubblicati da influencer, brand noti e editori.

L'hashtag di Instagram collega la discussione di un argomento da diversi utenti in un thread, così come su Twitter. Se gli utenti di Instagram che non sono collegati tra loro parlano dello stesso argomento utilizzando un hashtag specifico, i loro post verranno mostrati nella stessa discussione.

Come trovare i migliori hashtag

Esistono siti dedicati per cercare hashtag, ma non sono destinati a tutti i social network.

  1. Come trovare gli hashtag per Twitter? In questo caso si possono usare diversi servizi: Hashtags.org, Tagdef.com, Ritetag.com e MyTager (un'app per utenti iPhone). Questi siti hanno un enorme database di hashtag e ne mostrano le dinamiche di utilizzo per ora, opzioni simili, e tweet più rilevanti.
  2. Come trovare gli hashtag per Instagram? Puoi utilizzare i servizi Instatag.ru, Instagramm.ru/hash-tags, ecc. Contengono un'ampia base di tag.

Non ci sono servizi di hashtag dedicati a Facebook e LinkedIn. Tuttavia, puoi comunque raccogliere informazioni tramite il servizio Hashtagify. 

Come utilizzare gli hashtag su Facebook

Usare gli hashtag su Facebook è facile. Basta pubblicare il post sulla tua pagina e assicurarti che contenga un hashtag.

Assicurati che il tuo post sia pubblico se vuoi che lo trovino altre persone oltre ai tuoi amici di Facebook. Per renderlo visibile a tutti gli utenti, clicca sul pulsante a destra di "Post" e seleziona "Pubblico" dal menu a discesa.

Se hai pubblicato un post, l'hashtag diventa un link cliccabile che reindirizza le persone alla tua pagina.

Come usare gli hashtag su Instagram

Anche usare gli hashtag su Instagram è facile. Devi creare un nuovo post e posizionare gli hashtag sotto il testo o nel testo. Una volta che inizi a digitare un hashtag utilizzando il simbolo #, Instagram ti suggerirà degli hashtag in base alla loro popolarità. Se il tuo account è pubblico, chiunque cerchi questo hashtag potrà trovare il tuo post.

Se vuoi cercare un hashtag specifico, vai alla scheda Esplora. Lì, inserisci il nome dell'hashtag nella casella di ricerca nella parte superiore dello schermo e cambia i risultati cliccando sul pulsante "Tag". Troverai le opzioni per gli hashtag più popolari.

Come utilizzare gli hashtag su Twitter

Per utilizzare gli hashtag su Twitter, pubblica il post e includi l'hashtag. Se il tuo account è pubblico, chiunque cerchi questo hashtag potrà trovare il tuo post.

Esistono un paio di modi collaudati per trovare gli hashtag per Twitter. Puoi eseguire una semplice ricerca utilizzando la casella di ricerca nell'angolo in alto a destra dello schermo.

Se stai cercando un hashtag ma desideri includere più informazioni nella tua ricerca, prova la ricerca avanzata di Twitter. Qui puoi cercare tweet con parole e frasi specifiche da account specifici, vicino a luoghi specifici, pubblicati in date specifiche e persino contenenti faccine sorridenti :) o accigliate :(.

Come utilizzare gli hashtag su LinkedIn

Gli hashtag possono essere utilizzati anche su LinkedIn. Dovresti includerli nella pubblicazione. Tuttavia, ricorda di non scrivere troppi hashtag. Se ci sono più di tre hashtag, il post potrebbe ottenere meno coinvolgimento.

Un paio di suggerimenti su come aggiungere hashtag ai post su Linkedin.

Per aggiungere hashtag al tuo aggiornamento LinkedIn:

  • Nella home page, fai clic sulla casella Condividi un articolo, foto, video o idea.
  • Scrivi, carica qualcosa o crea un link ai tuoi contenuti.
  • Aggiungi degli hashtag usando il simbolo #.

Aggiunta di hashtag al tuo articolo LinkedIn:

  • Nella home page, clicca su Scrivi articolo sotto il campo di aggiornamento.
  • Quando sei pronto per pubblicare la bozza di articolo, fai clic su Pubblica nell'angolo in alto a destra. Comparirà una finestra pop-up.
  • Dì al tuo network di cosa tratta il tuo articolo aggiungendo del testo che rappresenti il tuo articolo, insieme ad hashtag pertinenti. Ricorda che non avrai la possibilità di modificare o rimuovere gli hashtag dopo averli pubblicati.

Gli hashtag più popolari

Se pensi che gli hashtag più popolari siano i migliori, ti sbagli.

Ad esempio, l'hashtag #followme su Instagram ha oltre 515 milioni di post. Gli hashtag che puntano a raccogliere Like non attraggono nuovi follower. I tuoi post perdono senso. Inoltre, questi hashtag sembrano spam.

D'altra parte, non puoi ignorare gli hashtag più popolari. Ad esempio, gli hashtag quotidiani possono essere un modo divertente per aumentare la popolarità del tuo brand.

Ovviamente, gli hashtag più in voga differiscono a seconda del social network che utilizzi. Su LinkedIn, gli hashtag popolari includono #leadership e #productivity. Su Instagram sono #love (1,7 miliardi di post) e #instagood (1,1 miliardi di post).

Sebbene ci siano milioni e persino miliardi di post con hashtag popolari, sono universali. Non fanno risaltare il tuo marchio perché non appartengono a nessun settore specifico. Quindi usa questi hashtag popolari in maniera oculata.

Come automatizzare la pubblicazione sui social

L'hashtag è un importante, ma fa ancora parte del post. Se stai promuovendo la tua attività su diversi social network, dovresti considerare l'utilizzo di uno strumento specializzato che ti consentirà di pianificare i post e risparmiare tempo. Postoplan è uno di questi strumenti.

Il servizio è già utilizzato da oltre 25.000 professionisti in tutto il mondo. Lo hanno scelto per i seguenti vantaggi:

  • Possibilità di pubblicare su LinkedIn su più account contemporaneamente.
  • Presenza di due potenti editor grafici per l'elaborazione delle immagini.
  • Possibilità di gestire un numero illimitato di account.
  • Possibilità di aggiungere un numero illimitato di utenti.
  • Possibilità di programmare post su diversi social network.
  • Visualizzazione in anteprima dei post per controllare come appariranno su ciascuna piattaforma.
  • Capacità di gestire un numero illimitato di progetti.
  • Comoda pianificazione di un gran numero di pubblicazioni.

Per pubblicare sui social network che ti piacciono, devi prima andare alla scheda Pianifica un post. Digita il testo del post nella finestra specifica. Puoi anche aggiungere hashtag e scegliere la categoria del post in base alla sua tipologia. Puoi inoltre selezionare l'account in cui desideri pubblicare il post.

Scegli un orario adatto per pubblicare e clicca su "Pianifica".

Il nostro servizio ha una caratteristica interessante. Puoi salvare gli hashtag. Per non doverli digitare di nuovo la prossima volta che pubblichi, puoi semplicemente cliccare su quelli che ti servono, e verranno aggiunti al tuo post.

Innanzitutto, devi cliccare sul pulsante Gestione hashtag.

Inserisci nella finestra che appare gli hashtag che usi spesso, quindi clicca su Salva modifiche.

Ora hai un gruppo di hashtag. Per selezionare quello che desideri, cliccaci sopra. 

La scheda Piano Editoriale contiene tutti i post che desideri pubblicare. Per modificare o eliminare un post, devi cliccarci sopra.

Puoi modificare il post, programmarlo per un altro momento, oppure eliminarlo.

Nella scheda Statistiche puoi trovare informazioni complete su Like, commenti e repost per un certo periodo di tempo. 

Iscriviti a Postoplan e ricevi 7 giorni di prova gratuita. Durante il tuo periodo gratuito capirai come funziona Postoplan e ne apprezzerai i numerosi vantaggi. Successivamente ti verranno offerte tariffe vantaggiose per continuare a usare il servizio.

FAQ

Abbiamo raccolto le domande più comuni su cosa sono gli hashtag e su come usarli.

Qual è lo scopo di un hashtag?

Gli hashtag sono utili per evidenziare le parole chiave, raggruppando i post per argomento. Possono anche aiutare ad aumentare il coinvolgimento e il traffico, oltre a garantire una rapida ricerca del tuo materiale.

Cos'è un hashtag e come si usa?

Un hashtag è una o più parole chiave (tag) precedute fa un cancelletto (hash). Sono utilizzati nel microblogging e sui social network per facilitare la ricerca dei messaggi per argomento o contenuto. Per utilizzare un hashtag, è sufficiente inserirlo in un post.

Cosa significa hashtag nei social media?

Le persone possono utilizzare gli hashtag per cercare post su argomenti specifici sui social media. Aiutano le persone a trovare i messaggi e i tweet che interessano. E se vuoi che i tuoi post vengano trovati, l'aggiunta di uno o due hashtag ti aiuterà a trovare il tuo pubblico.

Come si scrive un hashtag?

Dovresti usare l'alfabeto latino per gli hashtag quando pubblichi sui social network o su altri siti di grandi dimensioni. L'hashtag è scritto semplicemente: # + parola. Con gli hashtag possono essere utilizzati quasi tutti i simboli. Rendi i tuoi post creativi e unici. Gli hashtag vengono scritti senza spazi. Se usi gli spazi, solo la prima parola collegata al cancelletto funzionerà come hashtag a sé stante.

Come cancellare la cache nei browser

La cache memorizza molta memoria e dati obsoleti dei siti, che possono far sì che la funzionalità non funzioni in tutto o in parte.

Promozione su Facebook — guida pratica completa per il 2021

Per aumentare la popolarità del tuo profilo e migliorare il coinvolgimento, puoi promuovere i tuoi post su Facebook. Imparerai come impostare una campagna pubblicitaria e cosa devi fare per avere successo.